Prodotto

4D Write Pro: Tabelle senza limiti!

Tradotto automaticamente da Deepl

Dall’introduzione delle tabelle in 4D Write Pro, sono state introdotte molte nuove funzionalità. Tra cui intestazioni, piè di pagina, interruzioni di ordinamento e, naturalmente, la possibilità di associare una fonte di dati alle tabelle per riempirle automaticamente!

Quest’ultima opzione ha fatto sì che il numero massimo di righe per tabella (1000) potesse essere spesso raggiunto. Ne abbiamo tenuto conto e, a partire da 4D 20 R5, questo limite non è più fisso e controllato da 4D Write Pro, ma solo limitato dalla memoria disponibile!

Prodotto blank

4D Write Pro – Una procedura guidata per creare tabelle con i dati

Tradotto automaticamente da Deepl

Nelle ultime versioni di 4D Write Pro sono state aggiunte molte funzioni relative alle tabelle. È possibile creare facilmente tabelle basate sui dati del database utilizzando contesti, fonti di dati e formule.

È talmente facile che molti vogliono lasciare che gli utenti finali usino questa funzione così com’è. Ma sappiamo che a volte può essere difficile per gli utenti che non hanno una formazione adeguata alla formattazione delle fonti di dati o delle formule per i vari componenti delle tabelle. Per risolvere questo problema, abbiamo sviluppato una soluzione fornita con 4D v20 R2: la nuovissima procedura guidata per le tabelle.

La procedura guidata è a disposizione degli utenti finali, che possono usufruire di modelli adattati al loro uso e alla loro attività forniti dallo sviluppatore. La configurazione dei modelli comprende:

  • definire la classe di dati e gli attributi della classe di dati,
  • tradurre la classe di dati, gli attributi della classe di dati e i nomi delle formule,
  • preparare formule adatte all’attività,
  • progettare stili grafici.

Continuate a leggere per saperne di più e non dimenticate di consultare l’HDI e di guardare il video bonus che vi guida attraverso varie possibilità.

Prodotto blank

Interruzione delle righe. Una nuova aggiunta alle tabelle di 4D Write Pro!

Tradotto automaticamente da Deepl

Le tabelle dei documenti di 4D Write Pro sono state notevolmente migliorate nelle ultime versioni. In effetti, il team di 4D ha investito così tanto nel rendere 4D Write Pro un potente generatore di documenti basati su modelli, da aver già rilasciato innovazioni come intestazioni, fonti di dati, righe di riporto… alcune potenti funzionalità che mi vengono in mente.

Ora, con 4D v20, è il turno delle righe di interruzione a fare il loro ingresso!

Signore e signori, rullo di tamburi, prego!

Prodotto blank

4D Write Pro: Le righe di riporto sono disponibili!

Tradotto automaticamente da Deepl

L’uso delle tabelle nei documenti di 4D Write Pro è più frequente, soprattutto perché è possibile associarvi una fonte di dati che alimenta automaticamente le loro righe!

Quando il numero di righe aumenta, è comune che queste tabelle vengano automaticamente divise in più parti per consentire un’interruzione di pagina o di colonna. In questa situazione, a volte è conveniente inserire (automaticamente!) una riga “subtotale” in fondo a ciascuna parte delle rispettive tabelle. Sì, proprio così, questo è possibile in 4D v19 R7 ?

Suggerimenti blank

Utilizzare 4D Write Pro per creare e stampare un lotto di documenti

Tradotto automaticamente da Deepl

Qualunque sia la vostra attività, dovete creare elenchi, inventari, schede di monitoraggio, schede prodotto, fatture e molti altri documenti. Questi documenti vengono solitamente stampati o salvati in PDF per l’archiviazione.

4D Write Pro è lo strumento ideale per creare tutti i vostri documenti. Ecco un elenco di diverse funzioni disponibili in 4D Write Pro che possono aiutarvi a creare splendidi documenti da stampare:

Utilizzando queste diverse funzionalità, ecco alcuni esempi di documenti prodotti.

Prodotto blank

4D Write Pro: Riempire dinamicamente le tabelle con selezioni e collezioni di entità

Tradotto automaticamente da Deepl

Come sviluppatori, spesso creiamo documenti 4D Write Pro complessi e avanzati. Possiamo generare tabelle che devono essere riempite da un’origine dati e potremmo non essere sicuri delle righe e delle colonne esatte. Riempire manualmente le tabelle con i dati ogni volta è un’operazione laboriosa. Vi abbiamo ascoltato, ed ecco che il contesto dei dati diventa un’opzione preziosa, che apre il mondo di ORDA e dello sviluppo orientato agli oggetti ai documenti di 4D Write Pro.

È ora possibile definire una “fonte di dati” per le tabelle di 4D Write Pro. Che si tratti di una selezione di entità o di una collezione, questa “fonte di dati” alimenterà automaticamente le righe di queste tabelle.

Entriamo nei dettagli!

Prodotto blank

4D Write Pro: Salutate le intestazioni delle tabelle

Tradotto automaticamente da Deepl

Le tabelle sono una parte essenziale di 4D Write Pro. Si evolvono regolarmente offrendo nuove opzioni di presentazione. Ad esempio, una tabella può essere visualizzata su più colonne o pagine. Le intestazioni della tabella sono ripetute all’inizio di ogni colonna o pagina per facilitare la lettura all’utente.

A partire da 4D v19 R5, la tabella può essere arricchita con intestazioni.

Prodotto blank

4D Write Pro: Nuove azioni standard per tabelle, righe e celle

Tradotto automaticamente da Deepl
4D v18 R3 introduce nuove azioni standard in 4D Write Pro. Esse riguardano le tabelle e i loro elementi( cioè le righe e le celle). Queste azioni consentono di definire il bordo di una tabella, il colore di sfondo di una cella, l’allineamento verticale del testo in una riga e l’allineamento della tabella stessa nel documento… solo per citarne alcuni. Tutte le azioni standard sono accessibili attraverso semplici pulsanti, elenchi a discesa o menu, oppure attraverso poche righe di codice. Volete di più? I menu si adattano automaticamente alla lingua dell’utente! Inoltre, tabelle, pulsanti, elenchi e menu si attivano o disattivano automaticamente in base alla selezione corrente dell’utente. Questo fa risparmiare molto tempo agli sviluppatori!