Autore: Nicolas Brachfogel

Nicolas Brachfogel
- Proprietario del prodotto e sviluppatore senior - Nicolas Brachfogel è entrato in 4D nel 2017 come Senior Developer (4D Server e networking). In qualità di Product Owner per gestire il rilascio di Apple Silicon, si occupa di scrivere le storie degli utenti e di tradurle in specifiche funzionali, nonché di assicurarsi che le implementazioni delle funzionalità soddisfino le esigenze dei clienti. Diplomato all'Institut Supérieur d'Informatique Appliquée (INSIA), Nicolas ha iniziato la sua carriera come sviluppatore di software nel 2001. Dopo diversi anni di codifica in Java e C++, si è specializzato nello sviluppo di client-server per aziende di videogiochi. Come sviluppatore/architetto di server, ha lavorato con successo alle architetture server di molti giochi (Dofus Arena, Drakerz, Trivial Pursuit Go!).
Prodotto blank

Ultimi miglioramenti del client HTTP

Tradotto automaticamente da Deepl

Con 4D v19R6, abbiamo introdotto un nuovo modo di eseguire le richieste HTTP: Le classi HTTP. All’epoca, alcune funzionalità delle classi HTTP non erano ancora definitive, poiché volevamo adattarle alla nuova sintassi. Ora è stato fatto! Nella v19R7, le funzionalità delle risposte compresse, delle risposte a pezzi e dei reindirizzamenti sono ora complete.

Come bonus, abbiamo anche aggiunto un nuovo modo per registrare le richieste HTTP. E poiché è utile a tutti, questo nuovo logging è disponibile sia per le nuove classi HTTP che per la sintassi legacy.

Prodotto blank

Sviluppo contemporaneo su 4D Server in modalità Progetto

Tradotto automaticamente da Deepl

Da quando è stato rilasciato in 4D v18, Projects ha ampliato drasticamente le capacità di 4D portando, tra l’altro, la compatibilità con i sistemi di controllo delle versioni.

Grazie all’eccellente feedback, non potremmo essere più orgogliosi di vedere un’adozione significativa di questa funzione da parte della comunità di 4D. Questo ci ha spinto a migliorarla per renderla ancora migliore.

Tra i vostri commenti c’era anche la richiesta di poter lavorare contemporaneamente su un unico server di sviluppo come team. Anche in questo caso, 4D ci ha ascoltato e siamo entusiasti di annunciare che con 4D v19 R6 è possibile lavorare su un server di sviluppo in modalità progetto!

Prodotto blank

Riducete le dimensioni delle vostre applicazioni 4D con queste nuove funzionalità

Tradotto automaticamente da Deepl

Nel nostro continuo sforzo di migliorare la costruzione di applicazioni 4D, abbiamo aggiunto a 4D v19R5 alcune funzionalità che sicuramente troverete utili.

La prima è la possibilità di rimuovere alcuni dei moduli 4D più importanti dalle vostre applicazioni: CEF, Mecab, PHP, Controllo ortografico e 4D Updater. Se non avete bisogno di alcuni di questi moduli, potrete ridurre significativamente le dimensioni delle vostre applicazioni.

Abbiamo anche cambiato la directory finale quando si costruisce una struttura compilata, in modo da soddisfare coloro che utilizzano più versioni compilate della stessa struttura.

Per quanto riguarda i clienti giapponesi, abbiamo unito la versione giapponese di 4D e quella internazionale su MacOS.

Approfondiamo i dettagli.

Prodotto blank

Evoluzione del registro diagnostico

Tradotto automaticamente da Deepl

Anno dopo anno, funzionalità dopo funzionalità, il registro di diagnostica è diventato un file enorme sui server più affollati. Con 4D v19R5, abbiamo incluso un nuovo parametro di database che consente di scegliere il livello di log del file di log diagnostico. Questo parametro consente di controllare le dimensioni del registro diagnostico, registrando solo ciò che è realmente necessario.

Prodotto blank

Nuovo rendering del testo nei moduli in Windows con DirectWrite

Tradotto automaticamente da Deepl

DirectWrite è la moderna API per il rendering del testo su Windows. Migliora la leggibilità del testo grazie alla sua qualità subpixel ed è pienamente compatibile con le tecnologie più recenti. In quanto tale, è un trampolino di lancio per molti miglioramenti. Tra questi, la gestione degli schermi ad alta risoluzione (schermi 4K) su cui stiamo lavorando e che molti di voi attendono con ansia. Le caselle di riepilogo 4D sono passate a DirectWrite nella v16 e abbiamo deciso di passare a DirectWrite anche per il rendering del testo all’interno dei moduli nella v19R3.

Prodotto blank

Sospendere la registrazione e registrare il file di configurazione

Tradotto automaticamente da Deepl

Per 4D v19, abbiamo iniziato un perfezionamento a lungo termine dei nostri registri. Il nostro primo sforzo è stato quello di migliorare il loro formato per fornire informazioni migliori e più chiare. Per quanto riguarda 4D v19 R3, abbiamo aggiunto due nuove funzionalità: la possibilità di sospendere istantaneamente la registrazione e un modo per i team di supporto di aiutare facilmente i clienti a configurare i loro registri attraverso un file di configurazione.

Prodotto blank

Creazione semplificata di applicazioni client/server multipiattaforma su Windows

Tradotto automaticamente da Deepl

Il rilascio di Silicon Mac ha avuto un grande impatto sul modo in cui 4D compila le applicazioni. Prima della v19, 4D compilava solo per l’architettura Intel, utilizzando lo stesso codice su Mac e Windows. Ma i Mac Silicon utilizzano una nuova architettura e quindi 4D deve compilare specificamente per Silicon. Questo influisce sulla creazione di applicazioni client/server multipiattaforma.

Finché si costruisce il server su Mac, non è un problema, perché si può compilare per entrambe le piattaforme Intel e Silicon. Su Windows, invece, non è possibile compilare per i Mac Silicon. Attualmente consigliamo di compilare il progetto su Mac per entrambe le architetture e poi copiarlo su una macchina Windows prima di costruire il server. Purtroppo, per i progetti di grandi dimensioni con molti dati, la copia può richiedere del tempo.