Prodotto

Microsoft 365: Copiare, spostare, rispondere ed eliminare le e-mail con l’API Microsoft Graph

Tradotto automaticamente da Deepl

Per accedere ai dati di Microsoft 365 come le e-mail, Microsoft sta deprecando l’autenticazione di base per IMAP e POP3 e sta promuovendo sempre più l’API Graph.

A partire dalla versione 19 R8, sono disponibili nuovi comandi integrati in 4D NetKit per automatizzare in modo nativo le operazioni relative alle e-mail di Microsoft 365, come copiare, spostare, rispondere ed eliminare le e-mail.

Prodotto blank

Microsoft 365: Ricevere e-mail con l’API Microsoft Graph

Tradotto automaticamente da Deepl

Per accedere ai dati di Microsoft 365, come le e-mail, Microsoft sta deprecando l’autenticazione di base per IMAP e POP3 e promuove sempre più l’API Graph.

4D v19 R3 ha introdotto il componente 4D Netkit per gestire la connessione OAuth 2.0 e l’invio di posta elettronica tramite Graph API.

Nella v19 R8 sono stati aggiunti nuovi comandi per ricevere le e-mail ed elencare le cartelle della casella di posta elettronica.

Prodotto blank

Microsoft 365: Ottenere informazioni sugli utenti da Azure

Tradotto automaticamente da Deepl

Molte aziende utilizzano Microsoft 365 (ex Office 365). Oltre a fornire l’accesso alle applicazioni Office, Microsoft offre una Active Directory basata su Azure, che consente agli utenti di accedere a servizi come Microsoft Sharepoint o OneDrive utilizzando un browser Web.

Tutti i servizi Microsoft utilizzano lo stesso Single Sign-On, basato sull’indirizzo e-mail. A partire da 4D v19 R6, 4D NetKit consente di aderire a questo concetto, permettendo agli utenti di accedere alla vostra applicazione utilizzando le loro credenziali aziendali abituali.

Oltre a consentire il Single Sign-On, permette di recuperare le informazioni dell’utente autenticato, come l’e-mail, il reparto e il numero di telefono. Se l’amministratore lo consente, è possibile recuperare tali informazioni anche sui colleghi della stessa azienda.

Vediamo come funziona.

Prodotto blank

Microsoft 365: Inviare e-mail

Tradotto automaticamente da Deepl

Conosciamo l’importanza dell’invio di e-mail e il fatto che si tratta di un’attività comune nelle applicazioni odierne. Molte persone che lavorano con Office 365 ci hanno chiesto un’API per inviare e-mail tramite l’API Microsoft Graph. La funzione OAuth 2.0 era un prerequisito per la connessione al server Microsoft e per l’introduzione di comandi per il recupero delle informazioni sugli utenti. Siamo lieti di procedere con la gestione delle e-mail, a partire dal comando invia e-mail.

Prodotto blank

Accesso 4D e Microsoft 365

Tradotto automaticamente da Deepl

Nella versione 4D v18 R6, 4D ha introdotto l’autenticazione OAuth 2.0 per accedere alle e-mail attraverso i trasportatori IMAP, SMTP o POP3. A partire da 4D v19 R3, 4D continua a implementare il protocollo OAuth 2.0 e fornisce un modo per richiedere facilmente programmando un token dalla piattaforma di identità Microsoft per connettersi all’API per Microsoft 365.