Autore: Intissar Elmezroui

Avatar
- Product Marketing Manager - Intissar è entrata in 4D nel 2017 come Product Marketing Manager. Lavora a stretto contatto con i team di prodotto, marketing, ingegneria e supporto tecnico per evidenziare il "perché", il "come" e il "cosa" delle nuove funzionalità e di quelle aggiornate a diversi pubblici. Questa vicinanza le consente di creare strutture di messaggistica e di scrivere contenuti approfonditi ed esempi di codice per il blog e il sito web di 4D. Dopo aver conseguito la laurea in Informatica presso l'università VINCI, Intissar ha lavorato in diverse startup come ingegnere informatico. La sua esperienza pratica comprende le specifiche, la progettazione e lo sviluppo del software, la formazione e il supporto agli utenti e la gestione del team.
Notizie blank

Benvenuti alla Formazione Online 4D!

Tradotto automaticamente da Deepl

Volete aumentare le vostre competenze con le ultime tecnologie 4D? Fatelo al vostro livello! Che siate principianti o utenti avanzati, c’è una sessione di 4D Online Training che fa per voi. Con un programma che spazia dalle tecniche di base all’uso avanzato, 4D Online Training offre decine di sessioni tenute dai nostri esperti 4D in francese e in inglese!

Il catalogo delle sessioni di Formazione Online 4D viene continuamente ampliato con nuovi argomenti da scoprire ogni mese.

Suggerimenti blank

Tableau e 4D: Distribuzione del WDC alle pagine Github

Tradotto automaticamente da Deepl

Nel post Come collegare Tableau con 4D, avete imparato a creare un connettore di dati web (WDC) per richiedere dati da 4D e visualizzarli in Tableau Public.

Ora è il momento di ospitare il nostro WDC! Poiché utilizza solo file HTML e JavaScript, Github Pages è l’opzione migliore per memorizzarli. Questo permette ad altri di testare il connettore direttamente nel loro software Tableau. In questo post vi mostrerò come procedere.

Bonus: vi mostrerò anche come eseguire il debug del vostro WDC in Tableau Public utilizzando Chrome. Iniziamo!

Suggerimenti blank

Come collegare Tableau a 4D

Tradotto automaticamente da Deepl

Nel Webinar 4D – Come collegare Tableau con 4D, William Taylor (Technical Account Manager, 4D US) ha fornito una panoramica dello strumento Tableau e di come può essere utilizzato per visualizzare i dati 4D. In questo post del blog, approfondiremo i dettagli tecnici per farvi capire meglio come funziona. Questo vi permetterà di creare, ad esempio, una visualizzazione che mostri il totale più alto delle fatture con nient’altro che 4D REST e Tableau!

Notizie blank

Ampia libreria di applicazioni 4D disponibili

Tradotto automaticamente da Deepl

Con i progetti e la possibilità di condividere il codice sorgente delle applicazioni di progetto tramite un sistema di controllo sorgente, abbiamo pubblicato più di 35 repository su GitHub (al momento della stesura di questo blog post). Questi includono HDI, componenti e applicazioni di esempio complete. A proposito di applicazioni di esempio complete, recentemente ne sono state aggiunte altre due:

Notizie blank

Webinar 4D – 4D Write Pro: Creare un compositore di e-mail leggero

Tradotto automaticamente da Deepl

Anche durante il blocco, 4D ha continuato a promuovere un senso di comunità attraverso contenuti coinvolgenti, comunicazioni interattive e incontri virtuali come i webinar.

Se non l’avete notato, molti dei webinar 4D presentati da Will Taylor(Technical Account Manager, 4D US) sono stati resi pubblici sul nostro canale Youtube.

Il più recente riguarda 4D Write Pro e il modo in cui è possibile creare un compositore di e-mail leggero:

Prodotto blank

Progetto predefinito. Binario su richiesta

Tradotto automaticamente da Deepl

Iprogetti sono stati introdotti in 4D v17 R5. Un’architettura che rappresenta una grande evoluzione per le applicazioni 4D, i progetti hanno aperto il mondo 4D agli strumenti di controllo sorgente, alla programmazione collaborativa, alla condivisione del codice, alla modularità e a molto altro ancora! Per rendere le cose ancora migliori (e più semplici), 4D v18 R4 crea nuovi progetti per impostazione predefinita, mentre gli sviluppatori, se lo desiderano, possono continuare a creare database binari tramite una semplice impostazione.

Notizie blank

La beta di 4D v18 R4 inizia oggi

Tradotto automaticamente da Deepl

4D è lieta di annunciare il lancio del beta testing per 4D v18 R4.

4D v18 R4 è una delle migliori Feature Release mai rilasciate! Sono davvero entusiasta di condividere tutti i progressi che abbiamo aggiunto all’elenco sempre crescente di funzionalità di 4D.

Senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata in anteprima alle oltre 20 nuove funzionalità che vi aspettano:

  • Leclassi ORDA fanno la loro prima apparizione per consentire un codice orientato al business in modo da nascondere la complessità, ridurre gli errori e accelerare il processo di sviluppo.
  • È disponibile una classe CryptoKey per proteggere la riservatezza dei dati e verificare l’integrità dei messaggi e l’autenticità dei mittenti.
  • Il toolkit per sviluppatori 4D è ricco di ulteriori funzionalità, tra cui una nuova sintassi delle dichiarazioni per un completamento automatico intuitivo, un facile accesso da parte del codice ai valori degli oggetti dei moduli e la facilità di sviluppo e debug del codice server nelle applicazioni del progetto… solo per citarne alcune.
  • Altre caratteristiche interessanti sono incluse in 4D per iOS, per app ancora più coinvolgenti, più possibilità di interfacciamento e più controllo sull’accesso alla vostra applicazione.
  • L’avete chiesto e l’avete ottenuto! 4D Write Pro è in grado di importare ed esportare diversi formati di documenti tramite il widget, nonché di esportare direttamente in PDF, supportando i collegamenti ipertestuali, l’ottimizzazione delle dimensioni delle immagini e altro ancora.
  • Non è più necessaria una licenza di 4D View Pro per utilizzare le funzioni della casella di riepilogo pro. Ora sono GRATUITE!
  • 4D View Pro dispone anche di una serie di nuovi comandi che consentono di controllare ulteriormente i documenti.
  • Per rendere le cose ancora migliori (e più semplici), 4D v18 R4 crea nuovi progetti per impostazione predefinita, mentre gli sviluppatori, se lo desiderano, possono continuare a creare database binari tramite una semplice impostazione.
  • E molto altro ancora (vedi sotto).
Notizie blank

È arrivato 4D v18 R3

Tradotto automaticamente da Deepl

Sono entusiasta di annunciare che 4D v18 R3 è ora disponibile!

4D v18 R3 è una delle versioni più ricche di funzionalità mai rilasciate. Inoltre, segna l’inizio di un passo molto importante nel mondo della programmazione 4D con l’aggiunta della programmazione orientata agli oggetti.

Per stuzzicare l’appetito, ecco un’anticipazione di ciò che vi aspetta:

  • Il linguaggio 4D ha fatto un passo da gigante con l’introduzione delle classi, che consentono di scrivere codice modulare, riutilizzabile e facilmente manutenibile.
  • AncheORDA è ricco di novità: ad esempio, non è necessario riavviare il database per avere un datastore aggiornato quando la struttura viene aggiornata. Inoltre, basta una sola riga di codice per selezionare le righe di una selezione di entità.
  • Il set dimonitoraggio di 4D Server è stato migliorato con una funzione aggiuntiva che consente di ottenere tutte le operazioni eseguite oltre un determinato tempo e altre informazioni utili.
  • Le possibilità di sviluppo sono state ulteriormente ampliate con azioni standard aggiuntive per l’interfaccia di 4D Write Pro.
  • 4D per iOS offre oltre 40 modelli pronti all’uso. Basta un solo clic per scaricarli direttamente dall’editor di progetto e iniziare a creare l’app personalizzata perfetta per le vostre esigenze.
  • Eseguire più server web in una singola istanza di 4D, sfruttare la nuova documentazione dei metodi e dei componenti, utilizzare un’area web fuori schermo su un server headless, esplorare i progressi apportati a XPath, maggiori opzioni per personalizzare i fogli di lavoro di 4D View Pro: tutto questo è solo un assaggio di ciò che è disponibile in 4D v18 R3 per voi.
Notizie blank

4D v18 R3 Beta inizia oggi

Tradotto automaticamente da Deepl

Siamo lieti di annunciare il lancio del beta testing per 4D v18 R3! Quali sono i progressi che questa release ha da offrire?

  • Ci impegniamo a far evolvere il linguaggio 4D per un’esperienza di codifica intuitiva e senza soluzione di continuità. Per questo motivo, il linguaggio 4D ha fatto un enorme passo avanti con l’introduzione delle classi.
  • Non dovrete mai perdere tempo quando cercate di determinare quale operazione causa la lentezza di un server. È disponibile un nuovo comando che aiuta a rilevare le operazioni che superano una determinata durata.
  • AncheORDA ha le sue caratteristiche, ad esempio due nuovi metodi membri. Il primo consente di estrarre i dati da una selezione di entità, mentre il secondo permette di ottenere immediatamente i dati aggiornati dal server.
  • Più di 40 azioni standard sono state aggiunte all’interfaccia di 4D write Pro, ampliando ulteriormente le possibilità di sviluppo.
  • Per quanto riguarda 4D per iOS, sono ora a disposizione 40+ modelli pronti all’uso (accessibili dall’editor di progetto). È sufficiente un solo clic per installare il modello desiderato.
  • E molto altro ancora (vedi sotto).
Notizie blank

4D v18 R2 è qui

Tradotto automaticamente da Deepl

Siamo lieti di annunciare che 4D v18 R2 è ora disponibile!

Ecco un’anticipazione di ciò che vi aspetta:

  • L’interfaccia utente dell’editor di moduli è stata notevolmente migliorata per segnalare immediatamente l’utilizzo di viste e fornire molte azioni per semplificare la progettazione dei moduli (aggiungere una vista, eliminare una vista, selezionare tutti gli oggetti nella vista, ecc.) La ciliegina sulla torta? Un layout ridisegnato e icone piatte per un aspetto generale fresco.
  • È disponibile un controllo completo dell’area di lavoro per evitare che l’interfaccia di un’applicazione venga coperta dal dock/menu di macOS o dalla barra delle applicazioni di Windows. È inoltre disponibile un costruttore di caselle di riepilogo per semplificare la creazione di caselle di selezione delle entità.
  • 4D Write Pro viene fornito con ulteriori funzioni, ad esempio la gestione delle formule all’interno dei documenti e la possibilità di eliminare le immagini in un attimo.
  • E i documenti di 4D View Pro? Ora c’è un’intera serie di comandi che vi aiutano ad aggiungere e rimuovere righe e colonne, nonché a definirne le dimensioni, la visibilità e le etichette di intestazione.
  • Inoltre, è accessibile la prima parte di una funzione di ricezione delle e-mail, che consente di scaricare localmente le e-mail e di rimuoverle dal server di posta elettronica.

E molto altro ancora vi aspetta.